Dany Orizio

Dany Orizio

Dany Orizio

Dany Orizio disegna ancor prima di saper parlare e inizia il suo percorso artistico dai graffiti per poi frequentare il liceo Maffeo Olivieri (BS), poi l’Accademia di Brera (MI), dove nel ’94 collabora con lo Studio Horley-Parente, specializzato in giochi di ruolo tra i quali Warhammer 40000, Mutant Chronicles, Steampunk, Dune, Shadowrun, Chronopia,  e giochi in scatola per Editrice Giochi.

Durante il suo percorso da freelance realizza copertine per Nexus, Hobby&Work, 25 Editions, Heavy Metal e molti altri.
Diventa illustratore per le carte di Magic, Harry Potter e, ultimo in ordine di tempo, il gioco di carte di World of Warcraft e il gioco online Hearthstone.

Collabora con Mondadori per le copertine degli speciali dei Piccoli Brividi, Super brividi, Dark Magic e Junior+9, ha pubblicato i suoi fumetti La Dernière Lignée per Soleil e One 4 AllL’Orlando Curioso per ImagineFX, è stato colorista per Disney e ha ideato mascotte per Cipster e Fonzies e una linea di t-shirt chiamata FreakArolla.

Nello stesso periodo insegna illustrazione, fumetto e colorazione digitale alla Scuola internazionale di Comics di Brescia.

Fa parte dei “Moschettieri dell’arte Fantasy Italiana” e nel 2013 entra a far parte degli illustratori di Spectrum n.20,prestigiosa raccolta a livello mondiale.

Nel 2014 esce Dark Tales, gioco di carte che rivisita le favole classiche in chiave dark, edito da dVGiochi. Ormai alla quarta espansione pubblicata, è un successo consolidato intorno al quale si sviluppano anche tornei nazionali.

Più di recente, è copertinista delle espansioni del gioco di ruolo di Dragonero ( Wyrd-Bonelli), collabora a uno speciale sempre per Bonelli, prende parte alla campagna pubblicitaria Bionike e illustra Meteors, un gioco in scatola a tema dinosauri, in uscita quest’anno per Cosplayou.

www.facebook.com/DanyOrizio
www.facebook.com/KustomLolitaZ
www.facebook.com/DanyOrizioTheArtOf

Dany prenderà parte alla conferenza “L’illustrazione nei giochi da tavolo: approcci, metodi di lavoro, riscontri“, sabato 19 maggio alle 14:00.