Daniele Statella

Daniele Statella

Disegnatore, fumettista e regista nato a Vercelli nel ’72, dopo il diploma della Scuola del Fumetto di Milano lavora con gli editori International Press, Edifumetto ed Edizioni Trentini. Dal 1999 al 2001 collabora con l’editore vercellese Saviolo, prima di approdare in Mondadori e Rizzoli come illustratore per pubblicazioni da edicola e libreria. Collabora anche con Giuseppe Di Bernardo per il fumetto Desdy Metus, L’Insonne.

Per la Star Comics realizza poi i disegni di alcuni albi delle miniserie Cornelio, Factor-V, Dr. Morgue, Legion 75, Pinkerton S.A. e una storia breve per Agenzia Incantesimi. Per Astorina realizza alcune storie di Diabolik e per Eura Editoriale altre di Unità Speciale.

Proprio ispirandosi a Cornelio realizza nel 2009, insieme alla regista Alessia Di Giovanni, un cortometraggio dal titolo A Cuore Aperto, che vede la partecipazione, tra gli altri, di diversi autori di fumetti e il cameo dello stesso Carlo Lucarelli (di cui il protagonista del fumetto è l’alter ego).

Sempre in collaborazione con Alessia Di Giovanni firma la regia del film A pezzi – Undead men, lungometraggio low-budget di genere western horror. Il film, che si pregia degli effetti speciali di Sergio Stivaletti e delle musiche del maestro Manuel De Sica, viene distribuito al cinema nel 2013.

Ha fondato l’Associazione Culturale Creativecomics, con la quale realizza eventi legati al fumetto, al cinema e al teatro.

Ha ideato e cura la direzione artistica del Festival annuale Vercelli tra le nuvole, di Fumetti al Castello ad Abbiategrasso (MI), di Sport & comics e di Casale Diabolika a Casale Monferrato (AL). Fumettix a Cossato (BI), Fumetti alla Festa dell’Uva a Gattinara, Festival “Fumetti al Ricetto” a Candelo (BI).

Dal 2012 è nello staff dei disegnatori di Dampyr, pubblicazione della Sergio Bonelli Editore, di cui ha realizzato numerosi episodi della serie regolare.

Insegna materie legate al fumetto all’Università Popolare di Vercelli.

http://danielestatella.blogspot.it/

Daniele sarà presente al Prato Comics + Play nella sola giornata di sabato 20 maggio.